Homepage > Europa > Italia > Abruzzo > Provincia dell'Aquila > Celano > Castello Piccolomini di CelanoCastello Piccolomini di Celano Recensioni

Castello Piccolomini di CelanoCastello Piccolomini di Celano

Address: Via Sant'Angelo 25, Celano, Abruzzo, 67043, Italia
Recensioni: 33
Valutazione complessiva: Male
Premiato
0
Bene
0
Media
13
Male
20
Terribile
0

Recensioni (33)


05/29/2020
Maddock Pujol

Viste incredibili di Celano, visita molto interessante. Storia, architettura e vedute. Abbiamo preso alcune meravigliose foto di panarama dalle torri.
05/29/2020
Zebe Vinning

Il costo d'ingresso era di soli € 4 I bastioni regalano splendide viste sull'area locale. C'è un museo interessante nel castello, molto ben esposto. C'era anche una stanza dove si potevano vedere le persone restaurare oggetti che era interessante. Consiglio vivamente.
05/29/2020
Kemppe Syck

Castello meraviglioso Un ottimo rapporto qualità-prezzo e proprio nel centro della città. È una vera città italiana senza turisti, quindi puoi avere una vera esperienza italiana
05/29/2020
McClenaghan

Ci siamo fermati qui durante il nostro tour del sud Italia. Splendida cittadina in cima alla collina e favoloso castello. Era sorprendentemente vuoto quando abbiamo visitato; nessuna folla è stato fantastico passeggiare per questa struttura interessante con le sue favolose vedute della zona locale.
05/29/2020
Hollington Rooker

La prima cosa che vedi quando raggiungi Celano è il grande castello sulla cima di una collina. Vai a visitarlo!
05/29/2020
Cohdwell Holubek

Solo un bell'edificio pieno di carattere è la città più bella d'Abruzzo. Mi è piaciuto molto l'atmosfera e la tranquillità del luogo. Torneremo presto.
05/29/2020
Lorrayne

Completamente restaurata, questa casta del XIII secolo si affaccia sulla valle del Fucino e puoi vederla dall'autostrada, quindi, se hai un po 'di tempo per fermarti nella bellissima città di Celano, non puoi perderti il ​​Castello Piccolomini. L'ingresso principale e la corte centrale sono sorprendenti, quindi puoi visitare le stanze interne o passeggiare lungo le mura del castello all'esterno. Il castello è aperto dalle 9:7 alle XNUMX:XNUMX dal martedì alla domenica e il biglietto è molto conveniente, include anche una visita al Museo di Arte Sacra all'interno del Castello e tutti i reperti che cambiano durante l'anno. In altre parole, il tuo viaggio nella storia medievale, con un po 'di fortuna al momento giusto, può essere arricchito da arte, fotografia o persino musica: il Castello è una culla di attività, soprattutto di notte in estate!
05/29/2020
Photina Gierhart

Ho deciso di smettere di attraversare il paese. Bel villaggio. Il castello era impressionante dalla strada e ancora di più mentre seguivamo il percorso. Bel posto dove fermarsi.
05/29/2020
Nicolais Sirbaugh

Finora questo Castel mi ha colpito di più nell'Italia centrale. È stato completamente restaurato ed è in ottime condizioni. È anche un museo e può ospitare matrimoni. Sono disponibili molte informazioni. Questo è denaro ben speso e altamente raccomandato.
05/29/2020
Breban Epling

Dall'autostrada, non puoi perdere la presenza imponente del castello che domina la valle. Il castello fu gravemente danneggiato dal terremoto all'inizio del 20 ° secolo e restaurato. Non c'è molto da vedere all'interno, ma i panorami sono impressionanti e vale la pena fermarsi per mezz'ora per interrompere il viaggio.
05/29/2020
Wheelwright Abalos

Castello Piccolomini è un buon posto da visitare se stai passando o hai qualche ora libera. Il castello si trova nel cuore della città di Celano ed è facilmente raggiungibile dall'autostrada principale E80. Puoi vedere il castello mentre ti avvicini alla città e ci sono un paio di indicazioni che ti aiutano a guidare quando arrivi nella città stessa. C'è un piccolo parcheggio proprio accanto al castello che si è riempito solo più tardi nel corso della giornata. Per parcheggiare costa 50 centesimi all'ora, ma se vai tra le 1:4 e le 2:2 è gratuito. Se il parcheggio del castello è pieno, puoi anche parcheggiare nella piazza principale della città, che è a 1915 minuti a piedi (costa lo stesso). C'è una piccola biglietteria all'ingresso del castello e l'ingresso è di soli XNUMX euro per adulti e bambini sono gratuiti. Il castello stesso è in buone condizioni perché è stato parzialmente ricostruito dopo essere stato quasi distrutto da un terremoto nel XNUMX. È possibile passeggiare per i bastioni ed entrare nel mastio principale dove ci sono reperti di reperti archeologici locali e arte e sculture religiose, nonché informazioni sulla storia del castello e l'affascinante storia dell'antico lago Fucine. La storia del castello, il lago di Fucine e l'esposizione di reperti archeologici hanno pannelli informativi in ​​inglese, ma i reperti religiosi sono tutti in italiano. È un posto interessante da visitare e le viste sulle montagne e sulle pianure dove un tempo si riempiva il lago Fucine sono eccellenti. Una buona occhiata al castello e le mostre non richiedono più di un paio d'ore, quindi una volta terminato è possibile esplorare l'area intorno al castello che ha molti bar, ristoranti e caffetterie, nonché alcune vecchie chiese.
05/29/2020
Edmonda

Se stai guidando attraverso l'Abruzzo da Roma a Pescara, non puoi assolutamente perderti questa enorme fortificazione che sminuisce la città circostante di Celano al largo della E80. Contrariamente a molte delle centinaia di altri castelli della zona, è in ottime condizioni, dopo aver subito restauri dopo importanti terremoti negli ultimi 100 anni. Avendolo superato in alcune occasioni durante i viaggi precedenti, abbiamo finalmente deciso di fare una sosta. Merita una visita! Per soli 3 euro, ottieni l'ingresso al castello e puoi scalare i bastioni, che offrono viste incredibili sul castello e sulla città circostante e sulle montagne innevate. Al momento, c'è un'interessante mostra molto ben eseguita che commemora il terremoto del 1915. Include un simulatore di terremoto, completo di sismografo, una storia dei lavori di ristrutturazione del castello e una spiegazione del lago che è apparso sporadicamente attraverso la storia nella valle sottostante . (Contrariamente ai commenti di altri recensori, il "lago" era in realtà un'acqua di inondazione che appariva e scompariva naturalmente a seconda delle condizioni meteorologiche - non era un dispositivo permanente, sebbene siano state prese misure per impedire che ritorni.) Mostrano anche un documentario molto ben fatto (in italiano) sulla vita in città per le generazioni passate, il terremoto e i suoi impatti sulla zona, nonché i processi generali e le tribolazioni dell'emigrazione che ha afflitto l'Abruzzo (e la maggior parte del Sud Italia) negli ultimi secolo. Inoltre, in mostra permanente, è una raccolta di interessanti manufatti raccolti nella valle l'ultima volta che le acque si sono ritirate, tra cui antichi strumenti e monete. Castello Piccolomini merita sicuramente qualche ora di sosta a Celano se vi trovate in zona. Probabilmente renderemo la città una destinazione per alcuni giorni nel nostro prossimo viaggio in Abruzzo.
05/29/2020
Nealah

Questo castello è uno dei più grandi dell'Abruzzo e l'abbiamo visto dall'autostrada e volevamo visitarlo da secoli. È stato ampiamente restaurato dopo il terremoto del 1915, come mostrano le foto nel cortile principale. Passeggiando lungo le mura e guardando la città è stato interessante vedere quanto poco ci sia del centro storico. All'interno del castello ci sono due mostre - una, piuttosto piccola ma ben allestita, è di reperti archeologici della zona, l'altra è di arte sacra - che sebbene non proprio la nostra cosa, è anche ben curata - con almeno le prime sale in inglese e italiano. Quando abbiamo visitato c'erano anche oggetti che credo fossero stati salvati da L'Aquila dopo il terremoto del 2009. Questo è stato un eccellente rapporto qualità-prezzo e ne vale la pena.
05/29/2020
Hitoshi

Celano è una piccola città a circa 1 ora a est di Roma, così raramente visitata dai turisti, il che è un peccato. Vanta un bellissimo castello del 14 ° secolo che è stato restaurato / mantenuto con cura e ora ospita mostre d'arte rotanti. Una passeggiata attraverso il castello ti riporta rapidamente indietro di 600 anni di storia. Vale la pena deviare.
05/29/2020
Maryann Joice

Il castello ha due mostre principali all'interno di arte / reperti storici e una storia naturale della zona. Ti viene offerta una vista panoramica della zona dal castello ed è molto bello mentre ci si avvicina dalla strada. C'è anche un parcheggio proprio accanto al castello. Era solo 1 euro a persona per entrare.
05/29/2020
Liddie Hemmingway

Il castello era incredibile, uno dei migliori in Abruzzo. La mostra è stata molto interessante. Controlla i tempi di visita prima di andare.
05/29/2020
Cotter Jezewski

Castello Piccolomini è un buon posto da visitare se stai passando o hai qualche ora libera. Il castello si trova nel cuore della città di Celano ed è facilmente raggiungibile dall'autostrada principale E80. Puoi vedere il castello mentre ti avvicini alla città e ci sono un paio di indicazioni che ti aiutano a guidare quando arrivi nella città stessa. C'è un piccolo parcheggio proprio accanto al castello che si è riempito solo più tardi nel corso della giornata. Per parcheggiare costa 50 centesimi all'ora, ma se vai tra le 1:4 e le 2:2 è gratuito. Se il parcheggio del castello è pieno, puoi anche parcheggiare nella piazza principale della città, che è a 1915 minuti a piedi (costa lo stesso). C'è una piccola biglietteria all'ingresso del castello e l'ingresso è di soli XNUMX euro per adulti e bambini sono gratuiti. Il castello stesso è in buone condizioni perché è stato parzialmente ricostruito dopo essere stato quasi distrutto da un terremoto nel XNUMX. È possibile passeggiare per i bastioni ed entrare nel mastio principale dove ci sono reperti di reperti archeologici locali e arte e sculture religiose, nonché informazioni sulla storia del castello e l'affascinante storia dell'antico lago Fucine. La storia del castello, il lago di Fucine e l'esposizione di reperti archeologici hanno pannelli informativi in ​​inglese, ma i reperti religiosi sono tutti in italiano. È un posto interessante da visitare e le viste sulle montagne e sulle pianure dove un tempo si riempiva il lago Fucine sono eccellenti. Una buona occhiata al castello e le mostre non richiedono più di un paio d'ore, quindi una volta terminato è possibile esplorare l'area intorno al castello che ha molti bar, ristoranti e caffetterie, nonché alcune vecchie chiese.
05/29/2020
Till

Se stai guidando attraverso l'Abruzzo da Roma a Pescara, non puoi assolutamente perderti questa enorme fortificazione che sminuisce la città circostante di Celano al largo della E80. Contrariamente a molte delle centinaia di altri castelli della zona, è in ottime condizioni, dopo aver subito restauri dopo importanti terremoti negli ultimi 100 anni. Avendolo superato in alcune occasioni durante i viaggi precedenti, abbiamo finalmente deciso di fare una sosta. Merita una visita! Per soli 3 euro, ottieni l'ingresso al castello e puoi scalare i bastioni, che offrono viste incredibili sul castello e sulla città circostante e sulle montagne innevate. Al momento, c'è un'interessante mostra molto ben eseguita che commemora il terremoto del 1915. Include un simulatore di terremoto, completo di sismografo, una storia dei lavori di ristrutturazione del castello e una spiegazione del lago che è apparso sporadicamente attraverso la storia nella valle sottostante . (Contrariamente ai commenti di altri recensori, il "lago" era in realtà un'acqua di inondazione che appariva e scompariva naturalmente a seconda delle condizioni meteorologiche - non era un dispositivo permanente, sebbene siano state prese misure per impedire che ritorni.) Mostrano anche un documentario molto ben fatto (in italiano) sulla vita in città per le generazioni passate, il terremoto e i suoi impatti sulla zona, nonché i processi generali e le tribolazioni dell'emigrazione che ha afflitto l'Abruzzo (e la maggior parte del Sud Italia) negli ultimi secolo. Inoltre, in mostra permanente, è una raccolta di interessanti manufatti raccolti nella valle l'ultima volta che le acque si sono ritirate, tra cui antichi strumenti e monete. Castello Piccolomini merita sicuramente qualche ora di sosta a Celano se vi trovate in zona. Probabilmente renderemo la città una destinazione per alcuni giorni nel nostro prossimo viaggio in Abruzzo.
05/29/2020
Merna Nealy

Questo castello è uno dei più grandi dell'Abruzzo e l'abbiamo visto dall'autostrada e volevamo visitarlo da secoli. È stato ampiamente restaurato dopo il terremoto del 1915, come mostrano le foto nel cortile principale. Passeggiando lungo le mura e guardando la città è stato interessante vedere quanto poco ci sia del centro storico. All'interno del castello ci sono due mostre - una, piuttosto piccola ma ben allestita, è di reperti archeologici della zona, l'altra è di arte sacra - che sebbene non proprio la nostra cosa, è anche ben curata - con almeno le prime sale in inglese e italiano. Quando abbiamo visitato c'erano anche oggetti che credo fossero stati salvati da L'Aquila dopo il terremoto del 2009. Questo è stato un eccellente rapporto qualità-prezzo e ne vale la pena.
05/29/2020
Marika

Celano è una piccola città a circa 1 ora a est di Roma, così raramente visitata dai turisti, il che è un peccato. Vanta un bellissimo castello del 14 ° secolo che è stato restaurato / mantenuto con cura e ora ospita mostre d'arte rotanti. Una passeggiata attraverso il castello ti riporta rapidamente indietro di 600 anni di storia. Vale la pena deviare.
05/29/2020
Guyon

Il castello ha due mostre principali all'interno di arte / reperti storici e una storia naturale della zona. Ti viene offerta una vista panoramica della zona dal castello ed è molto bello mentre ci si avvicina dalla strada. C'è anche un parcheggio proprio accanto al castello. Era solo 1 euro a persona per entrare.
05/29/2020
Joya Burroughs

Il castello era incredibile, uno dei migliori in Abruzzo. La mostra è stata molto interessante. Controlla i tempi di visita prima di andare.
05/29/2020
Sue

Solo un bell'edificio pieno di carattere è la città più bella d'Abruzzo. Mi è piaciuto molto l'atmosfera e la tranquillità del luogo. Torneremo presto.
05/29/2020
Nam Ulmer

Completamente restaurata, questa casta del XIII secolo si affaccia sulla valle del Fucino e puoi vederla dall'autostrada, quindi, se hai un po 'di tempo per fermarti nella bellissima città di Celano, non puoi perderti il ​​Castello Piccolomini. L'ingresso principale e la corte centrale sono sorprendenti, quindi puoi visitare le stanze interne o passeggiare lungo le mura del castello all'esterno. Il castello è aperto dalle 9:7 alle XNUMX:XNUMX dal martedì alla domenica e il biglietto è molto conveniente, include anche una visita al Museo di Arte Sacra all'interno del Castello e tutti i reperti che cambiano durante l'anno. In altre parole, il tuo viaggio nella storia medievale, con un po 'di fortuna al momento giusto, può essere arricchito da arte, fotografia o persino musica: il Castello è una culla di attività, soprattutto di notte in estate!
05/29/2020
Kleper

Ho deciso di smettere di attraversare il paese. Bel villaggio. Il castello era impressionante dalla strada e ancora di più mentre seguivamo il percorso. Bel posto dove fermarsi.
05/29/2020
Farrington

Finora questo Castel mi ha colpito di più nell'Italia centrale. È stato completamente restaurato ed è in ottime condizioni. È anche un museo e può ospitare matrimoni. Sono disponibili molte informazioni. Questo è denaro ben speso e altamente raccomandato.
05/29/2020
Hjerpe Unterzuber

Dall'autostrada, non puoi perdere la presenza imponente del castello che domina la valle. Il castello fu gravemente danneggiato dal terremoto all'inizio del 20 ° secolo e restaurato. Non c'è molto da vedere all'interno, ma i panorami sono impressionanti e vale la pena fermarsi per mezz'ora per interrompere il viaggio.
05/29/2020
Butta

Castello Piccolomini è un buon posto da visitare se stai passando o hai qualche ora libera. Il castello si trova nel cuore della città di Celano ed è facilmente raggiungibile dall'autostrada principale E80. Puoi vedere il castello mentre ti avvicini alla città e ci sono un paio di indicazioni che ti aiutano a guidare quando arrivi nella città stessa. C'è un piccolo parcheggio proprio accanto al castello che si è riempito solo più tardi nel corso della giornata. Per parcheggiare costa 50 centesimi all'ora, ma se vai tra le 1:4 e le 2:2 è gratuito. Se il parcheggio del castello è pieno, puoi anche parcheggiare nella piazza principale della città, che è a 1915 minuti a piedi (costa lo stesso). C'è una piccola biglietteria all'ingresso del castello e l'ingresso è di soli XNUMX euro per adulti e bambini sono gratuiti. Il castello stesso è in buone condizioni perché è stato parzialmente ricostruito dopo essere stato quasi distrutto da un terremoto nel XNUMX. È possibile passeggiare per i bastioni ed entrare nel mastio principale dove ci sono reperti di reperti archeologici locali e arte e sculture religiose, nonché informazioni sulla storia del castello e l'affascinante storia dell'antico lago Fucine. La storia del castello, il lago di Fucine e l'esposizione di reperti archeologici hanno pannelli informativi in ​​inglese, ma i reperti religiosi sono tutti in italiano. È un posto interessante da visitare e le viste sulle montagne e sulle pianure dove un tempo si riempiva il lago Fucine sono eccellenti. Una buona occhiata al castello e le mostre non richiedono più di un paio d'ore, quindi una volta terminato è possibile esplorare l'area intorno al castello che ha molti bar, ristoranti e caffetterie, nonché alcune vecchie chiese.
05/29/2020
Dole Henggeler

Se stai guidando attraverso l'Abruzzo da Roma a Pescara, non puoi assolutamente perderti questa enorme fortificazione che sminuisce la città circostante di Celano al largo della E80. Contrariamente a molte delle centinaia di altri castelli della zona, è in ottime condizioni, dopo aver subito restauri dopo importanti terremoti negli ultimi 100 anni. Avendolo superato in alcune occasioni durante i viaggi precedenti, abbiamo finalmente deciso di fare una sosta. Merita una visita! Per soli 3 euro, ottieni l'ingresso al castello e puoi scalare i bastioni, che offrono viste incredibili sul castello e sulla città circostante e sulle montagne innevate. Al momento, c'è un'interessante mostra molto ben eseguita che commemora il terremoto del 1915. Include un simulatore di terremoto, completo di sismografo, una storia dei lavori di ristrutturazione del castello e una spiegazione del lago che è apparso sporadicamente attraverso la storia nella valle sottostante . (Contrariamente ai commenti di altri recensori, il "lago" era in realtà un'acqua di inondazione che appariva e scompariva naturalmente a seconda delle condizioni meteorologiche - non era un dispositivo permanente, sebbene siano state prese misure per impedire che ritorni.) Mostrano anche un documentario molto ben fatto (in italiano) sulla vita in città per le generazioni passate, il terremoto e i suoi impatti sulla zona, nonché i processi generali e le tribolazioni dell'emigrazione che ha afflitto l'Abruzzo (e la maggior parte del Sud Italia) negli ultimi secolo. Inoltre, in mostra permanente, è una raccolta di interessanti manufatti raccolti nella valle l'ultima volta che le acque si sono ritirate, tra cui antichi strumenti e monete. Castello Piccolomini merita sicuramente qualche ora di sosta a Celano se vi trovate in zona. Probabilmente renderemo la città una destinazione per alcuni giorni nel nostro prossimo viaggio in Abruzzo.
05/29/2020
Amitie Seate

Questo castello è uno dei più grandi dell'Abruzzo e l'abbiamo visto dall'autostrada e volevamo visitarlo da secoli. È stato ampiamente restaurato dopo il terremoto del 1915, come mostrano le foto nel cortile principale. Passeggiando lungo le mura e guardando la città è stato interessante vedere quanto poco ci sia del centro storico. All'interno del castello ci sono due mostre - una, piuttosto piccola ma ben allestita, è di reperti archeologici della zona, l'altra è di arte sacra - che sebbene non proprio la nostra cosa, è anche ben curata - con almeno le prime sale in inglese e italiano. Quando abbiamo visitato c'erano anche oggetti che credo fossero stati salvati da L'Aquila dopo il terremoto del 2009. Questo è stato un eccellente rapporto qualità-prezzo e ne vale la pena.
05/29/2020
Stu Borrayo

Celano è una piccola città a circa 1 ora a est di Roma, così raramente visitata dai turisti, il che è un peccato. Vanta un bellissimo castello del 14 ° secolo che è stato restaurato / mantenuto con cura e ora ospita mostre d'arte rotanti. Una passeggiata attraverso il castello ti riporta rapidamente indietro di 600 anni di storia. Vale la pena deviare.
05/29/2020
Laspisa

Il castello ha due mostre principali all'interno di arte / reperti storici e una storia naturale della zona. Ti viene offerta una vista panoramica della zona dal castello ed è molto bello mentre ci si avvicina dalla strada. C'è anche un parcheggio proprio accanto al castello. Era solo 1 euro a persona per entrare.
05/29/2020
Corder

Il castello era incredibile, uno dei migliori in Abruzzo. La mostra è stata molto interessante. Controlla i tempi di visita prima di andare.

Scrivi una recensione per Castello Piccolomini di CelanoCastello Piccolomini di Celano